archivio

Archivio mensile:settembre 2012

La ricerca documentario “Vivo” di Ermelinda Coccia, ispirata al film “D’amore si vive” di Silvano Agosti, ha raggiunto ieri pomeriggio le 200 quote, riuscendo a finanziarsi attraverso il crowdfunding.

 

Il progetto del documentario, caricato sul sito www.produzionidalbasso.com, in meno di un anno ha raggiunto lo scopo, grazie a numerosi sostenitori che hanno prenotato la loro quota minima di 10 euro per contribuire attivamente al progetto.

Tutti coloro che hanno acquistato almeno una quota, sono dunque, a tutti gli effetti, co-produttori della ricerca e i loro nomi figureranno nei crediti dei titoli di coda, nella sezione dedicata alla produzione.

I sostenitori sono per la maggior parte italiani ma non è mancata partecipazione anche dalla Francia, dove l’autrice ha girato alcune scene e terminato la post produzione del documentario.

di Tvfreelance

 

 

Annunci