archivio

Archivio mensile:aprile 2012

TUTTI I SOSTENITORI DEL PROGETTO DIVENTERANNO CO-PRODUTTORI DEL FILM vedi al link riportato sotto, il contratto che l’autrice invierà ad ogni sostenitore nel caso di riuscita del progetto su http://www.produzionidalbasso.com:

CONTRATTO DI COPRODUZIONE VIVO

“Vi sarei molto grata se ognuno di voi contribuisse a questa ricerca, realizzata nell’arco di sei mesi, nei quali ho raccolto la voce di persone importanti, persone che hanno regalato al pubblico la loro intimità, la loro storia, i loro viaggi, i loro sorrisi e le loro sofferenze. Questo film è un semplice inno alla vita, un inno che in tempi come i nostri credo valga la pena di ascoltare.”

Ermelinda Coccia

ll 29 settembre 2012 è la data di scadenza per partecipare alla CO-PRODUZIONE della ricerca documentario “Vivo” di Ermelinda Coccia, ispirata al film del 1984 “D’amore si vive” di Silvano Agosti.
(PER INFO SUL FILM “VIVO” vai a questo link: https://ermelindacoccia.wordpress.com/category/film/)

Attraverso il sito www.produzionidalbasso.com, tutti voi potete contribuire alla produzione del film con soli 10 euro. Per farlo basta andare a questo link http://www.produzionidalbasso.com/pdb_776.html, iscriversi al sito senza alcuna spesa e senza alcun impegno. Infatti fino al termine di scadenza tutti coloro che vogliono partecipare alla co-produzione, dovranno solamente cliccare su SOSTIENI, prenotando una (10 euro) o più quote senza pagare nulla. La sottoscrizione infatti (che avviene cliccando su SOSTIENI dopo essersi iscritti al sito), serve solo al raggiungimento delle 200 quote, che servirà a considerare riuscita la produzione dal basso del film “Vivo”. Al termine prestabilito dall’autrice del film Ermelinda Coccia con Produzionidalbasso, in data 29 settembre 2012, se i sostenitori saranno stati abbastanza da raggiungere le 200 quote, il progetto sarà considerato valido e quindi potrà godere dei soldi per le spese di stampa dvd e per le spese di distribuzione alternativa, in quanto il film è già stato realizzato e terminato nel febbraio 2012. Nel caso contrario il progetto invece verrà considerato scaduto da Produzionidalbasso e tutti i sostenitori non dovranno assolutamente pagare nessuna delle quote prenotate.
Se il popolo riuscirà a raggiungere le 200 quote prenotate, l’autrice si incaricherà di contattare tutti i sostenitori spedendo loro il CONTRATTO DI CO-PRODUZIONE del film, solo dopo aver mandato questo documento e solo dopo che entrambe le parti si saranno tutelate firmandolo, l’autice e il sostenitore concorderanno la modalità di pagamento delle quote prenotate da ognuno, ad esempio con BONIFICO BANCARIO.

Come funziona Produzioni dal basso:
Produzioni dal basso è una piattaforma internet indipendente, orizzontale e gratuita.
Lo scopo di questa piattaforma è quello di offrire uno spazio a tutti coloro che vogliono proporre il proprio progetto attraverso il sistema delle produzioni dal basso.

Per sistema delle produzioni dal basso si intende il metodo di raccolta fondi e finanziamenti attraverso una sottoscrizione popolare per la realizzazione di un progetto. In questo modo chi propone un progetto può quindi farsi una idea dell’interesse potenziale che può attirare la sua proposta e può coprire le spese per la produzione.

Produzioni dal basso non percepisce percentuali per i progetti proposti, non acquisisce diritti sulle opere proposte, non stampa e non distribuisce nulla. Lo scopo di questo sito è proporre un metodo nuovo, discutere e ridiscutere l’autoproduzione.

Per utilizzare questa piattaforma è sufficiente iscriversi, è semplice e non è vincolante. Per iscriversi basta inserire un indirizzo di posta elettronica (o e-mail) e una password. Una volta iscritti è possibile proporre progetti e/o sottoscrivere e finanziare i progetti pubblicati.

Sostenere un progetto:
Sostenere un progetto su produzioni dal basso significa partecipare attivamente ad una comunità economica di tipo nuovo che ha regole semplici e dirette:
– nessuna intermediazione tra te e chi propone un progetto.
– scambi sinceri, diretti e non invasivi
Per questo quando decidi di sostenere un progetto prenotando una quota ti impegni ad onorarla ma solo se e quando verranno prenotate tutte le quote.
In nessun caso è richiesto di anticipare il costo della quota se il progetto è ancora aperto o non raggiunge le quote prefissate. Il costo della quota non va versato a PDB ma direttamente all’autore del progetto nei tempi e nei luoghi proposti e preventivamente annunciati nella scheda de progetto.

Iscrizione e privacy:
Iscriversi a produzioni dal basso è semplice e gratuito e permette di proporre e sostenere progetti. I dati personali e l’indirizzo vengono richiesti solo in caso di prenotazione di una quota di un progetto e servono esclusivamente a ricevere a casa il risultato del progetto che si è sostenuto. I tuoi dati personali verranno visti solo ed esclusivamente da chi propone il progetto che sostieni e solo ed esclusivamente se il progetto raccoglie tutte le quote e quindi risulta “prodotto dal basso”.
Il database di PDB è stutturato in modo che in nessun caso è possibile utilizzare i dati per fare spamming o per inviare comunicazioni diverse dal semplice e naturale corso del progetto proposto.

per maggiori informazioni scrivete a: betapdb(at)gmail.com
O DIRETTAMENTE ALL’AUTRICE DEL FILM Ermelinda Coccia: ermelinda.coccia@libero.it o ermelinda.coccia@gmx.fr

DAL 23/11/2011 AD OGGI, il film “Vivo” ha raccolto questi sotenitori:
mnazzarenaagostini 5 quote (50,00 €)
ruthi82 2 quote (20,00 €)
falco201283 5 quote (50,00 €)
andrea29482 2 quote (20,00 € )
bartolomeienrico_2011-11-25 1 quota (10,00 €)
rossellaguglielmetti 1 quota (10,00 €)
luomoconlamacchinadapresa 1 quota (10,00 € )
laboratorio 5 quote (50,00 €)
valli 1 quota (10,00 €)
Laura Sebastianelli 2 quote (20,00 € )
annarsebastiani 1 quota (10,00 €)
Juambo 1 quota (10,00 €)
alicezazzetta 2 quote (20,00 €)
maurizioccc.1985 2quote (20,00 €)
loretta.pasqualini 1 quota (10,00 €)
sixexeter 2 quote (20,00 €)
teatrodelleceneri 5 quote (50,00 €)
ass.21luglio 2 quote (20,00 €)
annaponcova_2012-02-12 2 quote (20,00 €)
yda.rosa.ottavi 3 quote (30,00 €)
gianluigi.ranauro_2012-02-14 1 quota (10,00 €)
francesco.sellari 1 quota (10,00 €)
romina.nespeca 1 quota (10,00 €)
mana-chan 1 quota (10,00 €)
annconte 1 quota (10,00 €)
scatafascio_2012-02-28 1 quota (10,00 €)
freja.sortani_2012-02-28 3 quote (30,00 €)
photochiaroscuro2 2 quote (20,00 € )
chrysalidem 1 quota (10,00 €)
Davide Cannella 1 (10,00 €)
danielecasolino 5 quote (50,00 €)
Cinetv 50 quote (500,00 €)

Raggiungendo un totale di 114 quote PRENOTATE, pari a 1.140,00 €
Fino al 29 settembre 2012 rimangono DA PRENOTARE 86 quote, pari a 860,00 € per raggiungere le 200 quote prestabilite con produzionidalbasso per la riuscita della produzione dal basso.

Nel caso di riuscita del progetto, tutti i nomi dei sostenitori compariranno nei crediti dei titoli di coda del film nella parte dedicata alla PRODUZIONE. E coloro che avranno prenotato almeno 5 quote ricerveranno in regalo una copia del film.

“Vi sarei molto grata se ognuno di voi contribuisse a questa ricerca, realizzata nell’arco di sei mesi, nei quali ho raccolto la voce di persone importanti, persone che hanno regalato al pubblico la loro intimità, la loro storia, i loro viaggi, i loro sorrisi e le loro sofferenze. Questo film è un semplice inno alla vita, un inno che in tempi come i nostri credo valga la pena di ascoltare.”

Ermelinda Coccia

 

ll 29 settembre 2012 è la data di scadenza per partecipare alla CO-PRODUZIONE della ricerca documentario “Vivo” di Ermelinda Coccia, ispirata al film del 1984 “D’amore si vive” di Silvano Agosti.
(PER INFO SUL FILM “VIVO” vai a questo link: https://ermelindacoccia.wordpress.com/category/film/)

Attraverso il sito www.produzionidalbasso.com, tutti voi potete contribuire alla produzione del film con soli 10 euro. Per farlo basta andare a questo link http://www.produzionidalbasso.com/pdb_776.html, iscriversi al sito senza alcuna spesa e senza alcun impegno. Infatti fino al termine di scadenza tutti coloro che vogliono partecipare alla co-produzione, dovranno solamente cliccare su SOSTIENI, prenotando una (10 euro) o più quote senza pagare nulla. La sottoscrizione infatti (che avviene cliccando su SOSTIENI dopo essersi iscritti al sito), serve solo al raggiungimento delle 200 quote, che servirà a considerare riuscita la produzione dal basso del film “Vivo”. Al termine prestabilito dall’autrice del film Ermelinda Coccia con Produzionidalbasso, in data 29 settembre 2012, se i sostenitori saranno stati abbastanza da raggiungere le 200 quote, il progetto sarà considerato valido e quindi potrà godere dei soldi per le spese di stampa dvd e per le spese di distribuzione alternativa, in quanto il film è già stato realizzato e terminato nel febbraio 2012. Nel caso contrario il progetto invece verrà considerato scaduto da Produzionidalbasso e tutti i sostenitori non dovranno assolutamente pagare nessuna delle quote prenotate.
Se il popolo riuscirà a raggiungere le 200 quote prenotate, l’autrice si incaricherà di contattare tutti i sostenitori spedendo loro il CONTRATTO DI CO-PRODUZIONE del film, solo dopo aver mandato questo documento e solo dopo che entrambe le parti si saranno tutelate firmandolo, l’autice e il sostenitore concorderanno la modalità di pagamento delle quote prenotate da ognuno, ad esempio con BONIFICO BANCARIO.

Come funziona Produzioni dal basso:
Produzioni dal basso è una piattaforma internet indipendente, orizzontale e gratuita.
Lo scopo di questa piattaforma è quello di offrire uno spazio a tutti coloro che vogliono proporre il proprio progetto attraverso il sistema delle produzioni dal basso.

Per sistema delle produzioni dal basso si intende il metodo di raccolta fondi e finanziamenti attraverso una sottoscrizione popolare per la realizzazione di un progetto. In questo modo chi propone un progetto può quindi farsi una idea dell’interesse potenziale che può attirare la sua proposta e può coprire le spese per la produzione.

Produzioni dal basso non percepisce percentuali per i progetti proposti, non acquisisce diritti sulle opere proposte, non stampa e non distribuisce nulla. Lo scopo di questo sito è proporre un metodo nuovo, discutere e ridiscutere l’autoproduzione.

Per utilizzare questa piattaforma è sufficiente iscriversi, è semplice e non è vincolante. Per iscriversi basta inserire un indirizzo di posta elettronica (o e-mail) e una password. Una volta iscritti è possibile proporre progetti e/o sottoscrivere e finanziare i progetti pubblicati.

Sostenere un progetto:
Sostenere un progetto su produzioni dal basso significa partecipare attivamente ad una comunità economica di tipo nuovo che ha regole semplici e dirette:
– nessuna intermediazione tra te e chi propone un progetto.
– scambi sinceri, diretti e non invasivi
Per questo quando decidi di sostenere un progetto prenotando una quota ti impegni ad onorarla ma solo se e quando verranno prenotate tutte le quote.
In nessun caso è richiesto di anticipare il costo della quota se il progetto è ancora aperto o non raggiunge le quote prefissate. Il costo della quota non va versato a PDB ma direttamente all’autore del progetto nei tempi e nei luoghi proposti e preventivamente annunciati nella scheda de progetto.

Iscrizione e privacy:
Iscriversi a produzioni dal basso è semplice e gratuito e permette di proporre e sostenere progetti. I dati personali e l’indirizzo vengono richiesti solo in caso di prenotazione di una quota di un progetto e servono esclusivamente a ricevere a casa il risultato del progetto che si è sostenuto. I tuoi dati personali verranno visti solo ed esclusivamente da chi propone il progetto che sostieni e solo ed esclusivamente se il progetto raccoglie tutte le quote e quindi risulta “prodotto dal basso”.
Il database di PDB è stutturato in modo che in nessun caso è possibile utilizzare i dati per fare spamming o per inviare comunicazioni diverse dal semplice e naturale corso del progetto proposto.

per maggiori informazioni scrivete a: betapdb(at)gmail.com
O DIRETTAMENTE ALL’AUTRICE DEL FILM Ermelinda Coccia: ermelinda.coccia@libero.it o ermelinda.coccia@gmx.fr

DAL 23/11/2011 AD OGGI, il film “Vivo” ha raccolto questi sotenitori:
mnazzarenaagostini 5 quote (50,00 €)
ruthi82 2 quote (20,00 €)
falco201283 5 quote (50,00 €)
andrea29482 2 quote (20,00 € )
bartolomeienrico_2011-11-25 1 quota (10,00 €)
rossellaguglielmetti 1 quota (10,00 €)
luomoconlamacchinadapresa 1 quota (10,00 € )
laboratorio 5 quote (50,00 €)
valli 1 quota (10,00 €)
Laura Sebastianelli 2 quote (20,00 € )
annarsebastiani 1 quota (10,00 €)
Juambo 1 quota (10,00 €)
alicezazzetta 2 quote (20,00 €)
maurizioccc.1985 2quote (20,00 €)
loretta.pasqualini 1 quota (10,00 €)
sixexeter 2 quote (20,00 €)
teatrodelleceneri 5 quote (50,00 €)
ass.21luglio 2 quote (20,00 €)
annaponcova_2012-02-12 2 quote (20,00 €)
yda.rosa.ottavi 3 quote (30,00 €)
gianluigi.ranauro_2012-02-14 1 quota (10,00 €)
francesco.sellari 1 quota (10,00 €)
romina.nespeca 1 quota (10,00 €)
mana-chan 1 quota (10,00 €)
annconte 1 quota (10,00 €)
scatafascio_2012-02-28 1 quota (10,00 €)
freja.sortani_2012-02-28 3 quote (30,00 €)
photochiaroscuro2 2 quote (20,00 € )
chrysalidem 1 quota (10,00 €)
Davide Cannella 1 (10,00 €)
danielecasolino 5 quote (50,00 €)
Cinetv 50 quote (500,00 €)

Raggiungendo un totale di 114 quote PRENOTATE, pari a 1.140,00 €
Fino al 29 settembre 2012 rimangono DA PRENOTARE 86 quote, pari a 860,00 € per raggiungere le 200 quote prestabilite con produzionidalbasso per la riuscita della produzione dal basso.

Nel caso di riuscita del progetto, tutti i nomi dei sostenitori compariranno nei crediti dei titoli di coda del film nella parte dedicata alla PRODUZIONE. E coloro che avranno prenotato almeno 5 quote ricerveranno in regalo una copia del film.